> Visita alto Bretagna > Dinan

Dinan

Il nome "Dinan" deriva da due parole Celtic:


"Dun" (difesa altezza poggio) e "dea Ahna 'patrono e custode dei morti viventi. La prima apparizione del nome "Dinan" in un documento risalente al 1040. Da quel momento, vi è un castello costruito su un poggio, come dimostra l'arazzo di Bayeux. Domina la valle della Rance e protegge una città formata intorno al porto, fino al punto di intersezione tra la via d'acqua e la terra. La popolazione è in rapida crescita sul pianoro intorno al castello.
Nel 1123, la città è divisa in due parrocchie: Saint-Malo e Saint-Sauveur. Nel XII secolo, Idrisi, un viaggiatore arabo, evoca una città "circondata da mura di pietra. In realtà, era chiaramente una chiusura approssimativa.
Infatti, l'oratore vera saranno costruiti dopo il 1283, che segna la data di presa di possesso della città da parte del duca di Bretagna, John I. Le Roux. Quindi, un periodo di prosperità aperto per la città. Esso rappresenta la pietra angolare della difesa dei duchi e emergendo come un importante luogo di mercato. La presenza di conventi religiosi (1232: Domenicani o giacobini 1247-49: francescani o Cordeliers) riflettono il suo dinamismo economico. La situazione è peggiorata dopo la guerra di successione di Bretagna (1341-1364). Dinan è il partito di Charles de Blois appartiene Bertrand du Guesclin difendere la città contro le truppe britanniche nel 1357. E 'stato durante questo assedio si è verificato la battaglia di Guesclin e Tommaso di Canterbury. Giovanni IV, che ha vinto la guerra, la torre costruita nel 1380.


>>> Per saperne di più su Dinan